Termine di ricerca

Sistemi a induzione con tecnologia a media frequenza

Descrizione prodotto
Prodotti di manutenzione Schaeffler Sistemi a induzione con tecnologia a media frequenza

I sistemi a induzione con tecnologia a media frequenza differiscono dai riscaldatori a induzione non solo per il montaggio termico, ma anche per lo smontaggio, per il quale sono adatti. Possono essere utilizzati anche per riscaldare componenti molto grandi e pesanti.

Normalmente si ottiene un’espansione dei cuscinetti sufficiente da +80 °C fino a +100 °C. La temperatura massima di riscaldamento deve essere rispettata durante il processo di riscaldamento. La temperatura dei cuscinetti volventi non deve normalmente superare +120 °C, in modo che la struttura e la durezza del cuscinetto non cambino. Con tutti i dispositivi per il riscaldamento è possibile regolare la temperatura in modo continuo.

Grazie alla loro elevata flessibilità e al design compatto, questi impianti possono essere utilizzati anche in applicazioni mobili. Ad esempio, possono essere utilizzati nei cantieri di costruzione di turbine eoliche o per altri componenti di grandi dimensioni che sono difficili da trasportare.

I sistemi sono costituiti da un generatore e da un induttore posti sul pezzo. A seconda delle esigenze, si utilizza un induttore fisso o flessibile. A seconda dell’applicazione, gli induttori flessibili possono essere montati nel foro o sul diametro esterno del pezzo. Gli induttori flessibili sono adatti per riscaldare gli anelli interni dei cuscinetti o i componenti di grandi dimensioni, come ad esempio i porta-macchina nelle turbine eoliche. La lunghezza dell’induttore viene determinata in base alle dimensioni del pezzo da lavorare.

Gli induttori fissi sono particolarmente adatti per la produzione in serie. In questo caso l’attenzione non si concentra sulla flessibilità, ma piuttosto su tempi di messa a punto ridotti e sulla maggiore sicurezza del processo.

I vantaggi del riscaldatore con tecnologia a frequenza media sono:
  • adatto per il montaggio
  • adatto per lo smontaggio
  • frequenza di lavoro da 10 kHz a 25 kHz
  • rendimento del generatore superiore al 90%
  • fabbisogno energico minore
  • Brevi tempi di riscaldamento
  • Regolazione dell’ora e della temperatura e di altre modalità di funzionamento
  • smagnetizzazione automatica
  • possibilità di induttori flessibili e fissi
  • possibilità di utilizzo di induttori dall’interno o dall’esterno del componente
  • minore potenza di allacciamento di rete rispetto ai riscaldatori con frequenza di rete
  • pressoché silenzioso
  • Sistema di raffreddamento ad aria
Condividi sito

Schaeffler utilizza i cookie per garantirvi una navigazione ottimale. Continuando a navigare su questo sito Web accettate automaticamente l’utilizzo dei cookie. Ulteriori Informazioni

Accetta