BROCHURE
 
CONTATTO

Daniela Zucchetti
Communication & Marketing Manager

Schaeffler Italia
Momo, Novara

Tel.  +39  321 929-402
Daniela Zucchetti

ULTERIORI INFORMAZIONI

Seguiteci su Twitter @schaefflergroup e non perdetevi i nostri ultimi aggiornamenti.

2018-01-15 | Momo

Schaeffler riporta una forte crescita nel quarto trimestre 2017


  • Annunciati i dati preliminari del fatturato
  • Il fatturato 2017 aumenta del 5,9 % a 14,0 miliardi di euro
  • Le previsioni di crescita del fatturato del 4-5% dell’anno 2017 (depurate dell’effetto del cambio) sono state superate
  • Quarto trimestre in rialzo, con crescita del 8,5% depurata dell’effetto del cambio
  • Dal 1° gennaio tre divisioni e nuova business unit per l’E-Mobility

Schaeffler, fornitore globale nel settore Automotive e Industrial, ha annunciato oggi i dati preliminari del fatturato per l’esercizio 2017. L’azienda ha incrementato il proprio fatturato arrivando a circa 14,0 miliardi di euro (anno precedente: circa 13,3 miliardi di euro), che corrisponde ad una crescita del 5,9% a cambio costante. Il fatturato del quarto trimestre è aumentato arrivando a circa 3,5 miliardi di euro (trimestre anno precedente: circa 3,4 miliardi di euro), fino al 8,5% a cambio costante.

Si tratta di uno dei più alti indici di crescita trimestrale raggiunti dall’azienda negli ultimi anni. Di conseguenza, Schaeffler ha chiuso l’anno 2017 con un fatturato significativamente oltre le previsioni di crescita del 4-5% (a valuta costante) per l’anno 2017.

Entrambe le Divisioni dell’azienda hanno contribuito a questo andamento positivo. Mentre il fatturato della Divisione Automotive è aumentato a 10,9 miliardi di euro (anno precedente: circa 10,3 miliardi di euro), corrispondente ad una crescita a valuta costante del 5,9%, quello della Divisione Industrial è aumentato a 3,1 miliardi di euro nel 2017. A valuta costante, questo corrisponde ad una crescita del 5,6%. Nel quarto trimestre, il tasso di crescita a valuta costante pari al 9% della divisione Industrial ha persino superato l’8,3% della Divisione Automotive.
Questi valori dimostrano che la Divisione Industrial è tornata nuovamente a percorrere un sentiero di crescita a lungo termine.

Grazie ai rialzi del terzo e quarto trimestre, la Divisione Automotive è cresciuta ancora una volta più velocemente del mercato, ovvero della produzione globale di autovetture passeggeri e veicoli commerciali leggeri, per l’intero anno.

Data una crescita del mercato di circa 2,3% nel 2017, la Divisione ha superato le prestazioni del mercato del 3,6%. Nel forte quarto trimestre questo valore ha persino raggiunto il 7,2%.

Tutte le Regioni del Gruppo Schaeffler hanno contribuito all’incremento del fatturato nel 2017. La crescita più alta, pari al 24,1% a valuta costante, è stata raggiunta ancora una volta dalla Regione della Greater China.

La Regione Asia/Pacifico ha avuto una crescita del 5,7% a valuta costante. Nella Regione America, il fatturato ha registrato una crescita del 4,6% a valuta costante, mentre l’Europa ha registrato un incremento del 1,4% a valuta costante.

“Anche nell’esercizio 2017 abbiamo continuato un percorso di successo. La dinamica di crescita positiva nel secondo semestre è stata particolarmente soddisfacente. La nostra previsione di crescita del fatturato del 4-5% relativa all’intero anno è stata superata. Ci aspettiamo che il trend positivo di crescita del fatturato continui anche nel 2018” ha affermato Klaus Rosenfeld, CEO di Schaeffler AG.

La forte crescita della Divisione Automotive nell’anno è stata spinta sia dall’Automotive OEM (fino al 6,6% a valuta costante) sia dall’Automotive Aftermarket (fino al 3,2% a valuta costante). Come precedentemente annunciato a ottobre 2017, con decorrenza dal 1° gennaio 2018, la Business Unit Automotive Aftermarket è diventata una Divisione autonoma sotto la direzione del sig. Michael Söding (55). Inoltre, a partire dal 1° gennaio 2018, è stata creata una Business Unit indipendente per l’E-Mobility, nella quale vengono raggruppati tutti i prodotti e le soluzioni di sistema per veicoli ibridi ed ad azionamento a batteria elettrica.

“Con la nuova struttura organizzativa, stiamo continuando a spingere in modo consistente la trasformazione del Gruppo Schaeffler anche nel 2018. Vogliamo allinearci ulteriormente alle necessità dei nostri clienti e continuare a concentrarci sulla crescita” ha spiegato Rosenfeld.

Il 7 marzo 2018, Schaeffler AG presenterà i propri risultati durante la conferenza stampa finanziaria annuale che si terrà a Monaco.

Dichiarazioni che guardano al futuro e previsioni
Alcune dichiarazioni contenute in questo comunicato stampa riguardano il futuro. Per loro natura, simili affermazioni implicano un numero di rischi, incertezze e supposizioni che potrebbero determinare che i reali risultati o gli eventi differiscano materialmente da quelli espressi o implicati dalle suddette dichiarazioni che guardano al futuro. Questi rischi, incertezze e supposizioni potrebbero ripercuotersi negativamente sugli esiti e sulle conseguenze finanziarie dei piani e degli eventi qui descritti. Non vi è alcun obbligo di aggiornare pubblicamente o rivedere le dichiarazioni che guardano al futuro, che sia a seguito di nuove informazioni, eventi futuri o altri motivi. I destinatari di questo comunicato stampa non dovrebbero fare eccessivo affidamento sulle dichiarazioni che guardano al futuro, le quali riflettono esclusivamente la situazione alla data di questo comunicato stampa.
Le dichiarazioni contenute in questo comunicato in merito a trend o sviluppi del passato non dovrebbero essere intese come attestazioni che i medesimi trend e sviluppi proseguano anche nel futuro. Le avvertenze sopra descritte sono da considerare in relazione a successive dichiarazioni riferite al futuro in forma verbale o scritta da parte di Schaeffler o di persone che agiscono in suo nome.

Schaeffler utilizza i cookie per garantirvi una navigazione ottimale. Continuando a navigare su questo sito Web accettate automaticamente l’utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni

Accettare