Termine di ricerca

Schaeffler all’SPS 2019 (Padiglione 8 – Stand 311) Schaeffler presenterà i nuovi servizi di manutenzione digitale all’SPS

Pressrelease Stage Image
Monitorare le condizioni di ogni parte dell’intero impianto: Schaeffler offre servizi digitali che rendono disponibili con estrema facilità analisi basate sui dati vibrazionali e operativi (Foto: Getty / Schaeffler)

11/11/2019 | Momo

  • Schaeffler parteciperà per la prima volta all’SPS
  • Servizi digitali per applicazioni di cuscinetti volventi
  • Condition monitoring praticamente hardware-free per unità ausiliarie

Schaeffler farà la sua prima apparizione alla fiera dell’automation technology SPS – come specialista dei servizi di manutenzione digitale. Schaeffler presenterà sia soluzioni per l’analisi vibrazionale e dei dati operativi di macchinari e impianti già dotati di sensori, sia per l’analisi di macchinari e impianti ancora non dotati di sensori.

Entrambi i segmenti di mercato offrono un potenziale significativo all’industria della trasformazione per incrementare l’OEE e aprire opportunità di crescita per Schaeffler relativamente alla sua competenza di settore.

Nella maggior parte dei macchinari e degli impianti produttivi, le unità ausiliarie finora sono state monitorate in modo insufficiente o non lo sono state affatto. La conseguenza di ciò è che nessuno ha una panoramica completa delle condizioni dei macchinari che includa tutti i sottosistemi e le unità ausiliarie. All’SPS, Schaeffler dimostrerà come possa essere colmato questo gap utilizzando il suo servizio digitale ConditionAnalyzer, che analizza automaticamente i dati da una serie di sensori vibrazionali collegati e genera diagnosi precise. Schaeffler presenterà inoltre la sua applicazione ConditionAssistant, una soluzione che praticamente non richiede hardware e analizza ulteriori dati di misurazione come la temperatura e il rumore. Entrambe queste applicazioni danno al cliente un accesso digitale alla competenza di settore di Schaeffler e generano un valore aggiunto tangibile per i tecnici della manutenzione.

Rauli Hantikainen, a capo del settore aziendale strategico Industria 4.0, spiega: “Questo dà agli operatori e ai tecnici della manutenzione un modo semplice per identificare i meccanismi di danneggiamento specifici e interpretare le condizioni dei cuscinetti volventi, ma mette anche a loro disposizione importanti informazioni per la manutenzione. Soltanto avendo una panoramica completa delle condizioni di tutti i nostri asset è possibile ottenere un funzionamento ottimizzato e affidabile dei macchinari e delle attrezzature senza fermi macchina non pianificati.”

Editore: Schaeffler Italia S.r.l.
Paese di emissione: Italia

Media correlati
Download

Comunicati stampa

Pacchetto (comunicato stampa + media)

Condividi sito

Schaeffler utilizza i cookie per garantirvi una navigazione ottimale. Continuando a navigare su questo sito Web accettate automaticamente l’utilizzo dei cookie. Ulteriori Informazioni

Accetta