Termine di ricerca

Schaeffler accelera la guida autonoma in Cina

Pressrelease Stage Image
Cerimonia ufficiale della firma dell’accordo per promuovere la guida autonoma in Cina: Matthias Zink (terzo da sx), CEO Automotive OEM in Schaeffler AG e Hu Zhongxiong, Sindaco di Changsha (secondo da dx) durante la cerimonia della firma alla presenza della Cancelliera tedesca Dr. Angela Merkel e del Presidente cinese Li Keqiang. Foto: German Federal Government/Steffen Kugler

06/09/2019 | Momo

  • Pietra miliare in ambito Ricerca e Sviluppo del sistema drive-by-wire Space Drive e dello Schaeffler Mover
  • Durante la visita in Cina della Cancelliera tedesca Angela Merkel, l’azienda ha firmato un accordo di investimento con la provincia cinese di Hunan
  • Con il nuovo centro di Ricerca e Sviluppo, Schaeffler sostiene la costruzione di un nuovo ecosistema per la guida intelligente nella regione intorno alla metropoli di Changsha

Schaeffler, un fornitore leader mondiale nei settori Automotive e Industrial, ha firmato un accordo per promuovere la guida autonoma in Cina utilizzando le tecnologie Schaeffler. L'accordo di investimento con la provincia cinese di Hunan prevede che i due partner lavoreranno insieme per costruire un ecosistema di mobilità per veicoli intelligenti nella città di Changsha, nella regione di Hunan, in Cina. In particolare, Schaeffler svilupperà ulteriormente le tecnologie Space Drive, una delle basi per la guida autonoma, e lo Schaeffler Mover con lo Schaeffler Intelligent Corner Module. La cerimonia della firma si è svolta alla presenza della Cancelliera tedesca Dr. Angela Merkel e del Primo Ministro cinese Li Keqiang a Pechino.

Nel dettaglio, l'accordo siglato da Matthias Zink, CEO Automotive OEM in Schaeffler AG, e Hu Zhongxiong, sindaco di Changsha, città della provincia di Hunan che conta sette milioni di abitanti, e Segretario del Comitato di Lavoro della nuova area di Xiangjiang nella provincia di Hunan, prevede l'istituzione di un’azienda Schaeffler nella nuova area di Xiangjiang, Hunan. Qui, tra le altre cose, saranno implementate e ulteriormente sviluppate la tecnologia drive-by-wire Space Drive e la piattaforma dello Schaeffler Mover. La fondazione della nuova azienda è un'altra pietra miliare, a dimostrazione del fatto che le tecnologie e i prodotti Schaeffler per la guida intelligente sono ideali per l'uso, tra l'altro, nelle principali metropoli della Cina.

Space Drive e Schaeffler Mover con Intelligent Corner Module

Con Space Drive l'azienda dispone di una tecnologia chiave per la guida automatizzata, autonoma e connessa, che verrà sviluppata ulteriormente per la produzione di massa. Il sistema, una delle principali tecnologie drive-by-wire, è l'interfaccia elettronica ridondante per il controllo di sterzo, acceleratore e freno, che consente la guida autonoma in molti casi di utilizzo diversi. Ad oggi, Space Drive è il primo e unico sistema drive-by-wire al mondo omologato per l’uso su strada e dotato del livello di ridondanza necessario per garantire sicurezza funzionale e affidabilità.

Anche nello Schaeffler Mover totalmente elettrico, che recentemente è stato insignito del German Mobility Award dal Ministero Federale dei Trasporti e delle Infrastrutture Digitali, viene utilizzata la tecnologia Space-Drive. Con la piattaforma flessibile e ad emissioni zero per un’ampia gamma di concept di veicoli, Schaeffler dimostra come drive train e tecnologie chassis innovative possano apparire in futuro. Lo Schaeffler Mover combina tutti i componenti rilevanti per le funzioni di guida - propulsione, batteria, freno e sterzo - in un'unità compatta, denominata rolling chassis. La tecnologia chiave del concept di propulsione è lo Schaeffler Intelligent Corner Module, che consente un angolo di sterzata fino a 90 gradi. Dal robo-taxi al veicolo di consegna autonomo, varie sovrastrutture possono essere montate in modo flessibile sulla piattaforma dello Schaeffler Mover, cosa che lo rende una soluzione appetibile nel traffico urbano. Sia la tecnologia Space-Drive che lo Schaeffler Mover con lo Schaeffler Intelligent Corner Module saranno presentati dall’azienda all’IAA di Francoforte a partire da martedì prossimo.

Nuovo centro R&D nella regione di Hunan

Allo stesso tempo, Schaeffler ha anche in programma di istituire una nuova struttura di Ricerca e Sviluppo nella regione. Il focus di questo secondo centro di Ricerca e Sviluppo di Schaeffler nelle Regione della Greater China sarà sullo sviluppo di tecnologie per veicoli intelligenti per il futuro. Con il supporto dell'amministrazione locale, il nuovo centro di Ricerca e Sviluppo, insieme ad altri fornitori di tecnologie nell’ambito della guida autonoma, sarà coinvolto nella costruzione di un ecosistema industriale e di una catena del valore per veicoli intelligenti nella regione.

"Il mercato cinese è molto importante per Schaeffler e siamo molto fiduciosi che continuerà a svilupparsi positivamente", ha affermato Matthias Zink, CEO Automotive OEM in Schaeffler AG. "Con l'obiettivo di fornire ai nostri clienti prodotti e servizi della migliore qualità in prossimità del mercato, continueremo a investire in attività di Ricerca e Sviluppo anche nel mercato in crescita della Cina, ad aumentare la nostra presenza sul mercato e a contribuire allo sviluppo di veicoli intelligenti e connessi".

Editore: Schaeffler Italia S.r.l.
Paese di emissione: Italia

Media correlati
Download

Comunicati stampa

Pacchetto (comunicato stampa + media)

Condividi sito

Schaeffler utilizza i cookie per garantirvi una navigazione ottimale. Continuando a navigare su questo sito Web accettate automaticamente l’utilizzo dei cookie. Ulteriori Informazioni

Accetta