Termine di ricerca

Schaeffler in Formula E a New York Finale ricco di suspense per le due gare di Formula E a New York

Pressrelease Stage Image

11/07/2019 | Momo

  • Ancora una volta la corsa al titolo si deciderà nel circuito cittadino di Brooklyn
  • Audi Sport ABT Schaeffler e Lucas di Grassi sono al secondo posto nel campionato dei team e dei piloti
  • Il duo Lucas di Grassi/Daniel Abt continuerà a gareggiare per Audi Sport ABT Schaeffler nella stagione 2019/2020

Come nelle precedenti quattro stagioni della serie interamente elettrica, la corsa al titolo verrà decisa soltanto all’ultimo. Prima delle due gare finali a New York City (13/14 luglio), Audi Sport ABT Schaeffler e Lucas di Grassi si trovano al secondo posto del campionato dei team e dei piloti, al momento rispettivamente a 43 e 32 punti dalla vetta. Nelle gare 12 e 13 della stagione 2018/2019, si possono vincere un massimo di 94 punti per i team e 58 per i piloti.

8 contendenti hanno la possibilità di vincere il titolo dei piloti

In termini assoluti, otto dei 22 contendenti hanno ancora la possibilità di vincere il titolo dei piloti. La competizione nella serie elettrica non è mai stata così serrata. Nelle undici gare precedenti di questa stagione ci sono stati otto diversi vincitori. “Finché abbiamo una possibilità in termini assoluti, daremo il nostro massimo. In passato, abbiamo dimostrato più di una volta che il ruolo di predatore si adatta perfettamente a noi,” ha dichiarato Lucas di Grassi. Audi Sport ABT Schaeffler ha compiuto imprese eccezionali nelle ultime due finali di stagione di Formula E: in quella 2016/2017, Lucas di Grassi ha vinto il titolo dei piloti a Montreal dopo un deficit di 10 punti. Nella stagione 2017/2018, il brasiliano e Daniel Abt hanno ottenuto 33 punti a New York City e Audi Sport ABT Schaeffler ha vinto ancora il titolo dei team. Nell’attuale stagione, Lucas di Grassi e Daniel Abt sono stati gli unici ad aver ottenuto punti in dieci delle undici gare disputate finora, incluse due vittorie e tre ulteriori podi.

Due gare per concludere la stagione

New York City è la sola location che ospiterà due gare in un weekend questa stagione. La Formula E sarà nella mega-city americana per la terza volta. Come nel 2017 e nel 2018, la gara si terrà in un circuito cittadino temporaneo a Brooklyn. Il percorso lungo 2,320 km si trova nella zona portuale del quartiere Red Hook di fronte a Governors Island. Corre lungo l’Upper New York Bay e offre una vista inconfondibile dello skyline di Manhattan che si trova di fronte. Entrambe le gare finali inizieranno sabato e domenica alle ore 16.00 locali (ore 22.00 CEST). Come sempre, Eurosport trasmetterà in diretta.

Anche per la prossima stagione ci sarà il duo Lucas di Grassi/Daniel Abt

Prima della finale della stagione 2018/2019, Audi Sport ABT Schaeffler ha stabilito la rotta per il suo futuro in Formula E: Daniel Abt e Lucas di Grassi continueranno anche nella stagione 2019/2020 a competere per Audi Sport ABT Schaeffler nella serie completamente elettrica, segnando la sesta stagione di Formula E per il duo brasiliano-tedesco. Gli ambasciatori del marchio Schaeffler di Grassi e Abt sono l’unica coppia di piloti che è rimasta invariata dal lancio della serie nel 2014. “Abbiamo ancora grandi obiettivi per New York, perciò affrontare le ultime due gare e i successivi preparativi pre-stagione con una simile conferma e pensieri positivi è ancora più piacevole,” ha dichiarato Daniel Abt, che per la prima volta arriva al weekend della finale con la possibilità di ottenere il titolo. Sono orgoglioso della fiducia che è stata posta in me e farò di tutto per esprimere i miei ringraziamenti con le mie prestazioni,” ha aggiunto l’ambasciatore del marcio Schaeffler.

Questa è la Formula E

La Formula E è una serie automobilistica per veicoli esclusivamente elettrici indetta dalla FIA. Nella quinta stagione 2018/2019, undici team e 22 piloti sono sulla griglia di partenza. La Formula E si disputa a livello mondiale su circuiti temporanei nel cuore di metropoli come Hong Kong, Berlino e New York. Dal 15 dicembre 2018 al 14 luglio 2019, il Campionato ABB FIA Formula E conterà 13 gare in 12 location. Ogni gara dura 45 minuti più un giro.

Schaeffler nella Formula E

Schaeffler è uno dei co-fondatori e uno dei più illustri e stimati protagonisti della Formula E. Schaeffler ha contribuito con il suo know-how allo sviluppo del powertrain dal 2015. Facendo questo, l’azienda dimostra la sua competenza nelle tecnologie che guardano al futuro e presenta idee per una Mobilità del Domani sostenibile anche nell’innovativa gara elettrica.

La nuova tecnologia della Formula E

Nella quinta stagione, la Formula E sta entrando nella sua seconda era. L’innovazione più sorprendente per la stagione 2018/2019: ogni pilota ha soltanto una vettura. La ragione di questo è che la seconda generazione di auto segna la fine della necessità che finora obbligava il pilota a cambiare vettura a metà gara per via dell’incapacità della batteria di durare per l’intera gara. Altra novità è il design futuristico dell’auto senza l’alettone posteriore e con il sistema protettivo Halo sull’abitacolo.

L’Audi e-tron FE05 è stata meticolosamente sviluppata da Audi Sport e Schaeffler con nuove sfide tecniche e strategiche in mente. L’unità motore-generatore Audi Schaeffler MGU03, il pezzo centrale dell’Audi e-tron FE05, è stata sviluppata congiuntamente dai due partner tecnologici. Il 95% dei componenti del powertrain è nuovo ed il suo peso è stato ridotto del 10%. Due Audi e-tron FE05 sono messe in campo dal team costruttori Audi Sport ABT Schaeffler per Lucas di Grassi e Daniel Abt.

Editore: Schaeffler Italia S.r.l.
Paese di emissione: Italia

Media correlati
Download

Comunicati stampa

Pacchetto (comunicato stampa + media)

Condividi sito

Schaeffler utilizza i cookie per garantirvi una navigazione ottimale. Continuando a navigare su questo sito Web accettate automaticamente l’utilizzo dei cookie. Ulteriori Informazioni

Accetta