Termine di ricerca

Schaeffler all’InnoTrans 2018 (padiglione 21, stand 404) Schaeffler e Perpetuum pianificano una “flatrate per i cuscinetti per boccole”

Pressrelease Stage Image
È in arrivo la “flatrate per i cuscinetti per boccole”: Justin Southcombe, Direttore Commerciale in Perpetuum, Dr. Stefan Spindler, CEO Industrial in Schaeffler, Steve Turley, CEO in Perpetuum e Dr. Michael Holzapfel, Senior Vice President Business Unit Rail Europe nella Divisione Industrial di Schaeffler hanno firmato una lettera di intenti all’InnoTrans 2018.

19/09/2018 | BERLINO/SCHWEINFURT

  • Schaeffler e Perpetuum firmano una lettera di intenti per una collaborazione
  • Non è necessario acquistare: nuovo modello di pagamento per cuscinetti per boccole basato sulla distanza percorsa
  • Intervalli di manutenzione significativamente allungati, ridotti i costi operativi
  • Grazie alla soluzione digitale: garanzia sulla distanza percorsa per i cuscinetti Schaeffler

Schaeffler AG e Perpetuum, specialista per sistemi di condition monitoring da remoto nel settore ferroviario, rivoluzioneranno la manutenzione dei cuscinetti per boccole: all’InnoTrans 2018 le aziende hanno siglato una lettera di intenti per una collaborazione il cui scopo è di offrire un sistema di pagamento per i cuscinetti per boccole basato sulle miglia/chilometri percorsi. Questa soluzione renderà disponibili i cuscinetti per boccole per chilometri o miglia e garantirà il raggiungimento degli intervalli di manutenzione pianificati. In questo modo, i costi operativi verranno ridotti e potranno essere pianificati con precisione, incrementando in modo significativo la disponibilità dei veicoli ferroviari. Un ulteriore vantaggio consiste nel fatto che la combinazione del condition monitoring dei cuscinetti per boccole e della competenza di Schaeffler in ambito di cuscinetti volventi consentirà di allungare notevolmente gli intervalli di manutenzione.

Il Dr. Stefan Spindler, CEO Industrial in Schaeffler, ribadisce l’importanza della collaborazione: “Come già comprovato nel settore dell’aviazione civile con la vendita di ore di operatività al posto di motori, siamo pronti a portare la medesima soluzione nell’industria ferroviaria con Perpetuum. Le negoziazioni al momento in atto con vari operatori mostrano che con questo modello di business abbiamo trovato esattamente quello che il settore stava cercando”.

Steve Turley, CEO di Perpetuum, ha aggiunto: “Siamo focalizzati sulla riorganizzazione sostanziale dell’industria ferroviaria, aiutando i clienti a migliorare le loro prestazioni e la loro efficienza, consentendo allo stesso tempo risparmi sostanziali di costi, minimizzando le interruzioni e offrendo ai passeggeri un’esperienza di viaggio senza alcuna difficoltà. Siamo lieti di collaborare con Schaeffler e di portare nel mercato innovazioni commerciali e tecniche”.

L’apporto di Perpetuum è dato dai suoi sistemi di condition monitoring senza batteria, che possono essere installati nei veicoli ferroviari esistenti. In qualità di esperto di cuscinetti volventi, Schaeffler arricchisce il “Bearing Health Index” che viene generato in formato digitale usando le analisi di Perpetuum con informazioni relative alla vita operativa residua del cuscinetto, basandosi ad esempio sui cuscinetti per boccola restituiti per il ricondizionamento e sugli interventi di manutenzione effettivamente necessari; Schaeffler organizzerà il rifornimento puntuale dei pezzi di ricambio.

Press kit Innotrans

Editore: Schaeffler AG
Paese di emissione: Italia

Media correlati
Download

Comunicati stampa

Pacchetto (comunicato stampa + media)

Condividi sito

Schaeffler utilizza i cookie per garantirvi una navigazione ottimale. Continuando a navigare su questo sito Web accettate automaticamente l’utilizzo dei cookie. Ulteriori Informazioni

Accetta