ASSISTENZA
 
Ora le guide a ricircolazione di sfere a sei corone della serie KUSE X-life possono essere impiegate anche in applicazioni che ammettono solo bassissime vibrazioni e richiedono la massima precisione, come ad esempio i banchi di misura.

Ora le guide a ricircolazione di sfere a sei corone della serie KUSE X-life possono essere impiegate anche in applicazioni che ammettono solo bassissime vibrazioni e richiedono la massima precisione, come ad esempio i banchi di misura.

 
Nelle unità a ricircolazione di sfere KUSE X-life, sei corone di sfere con angoli di contatto di 45° e 60° provvedono alla massima rigidezza e capacità di carico in presenza di carico combinato.

Nelle unità a ricircolazione di sfere KUSE X-life, sei corone di sfere con angoli di contatto di 45° e 60° provvedono alla massima rigidezza e capacità di carico in presenza di carico combinato.

 
CONTATTO

Daniela Zucchetti
Communications and Marketing Manager
Schaeffler Italia S.r.l.
Momo

Tel.  +39  321 929-402
Daniela Zucchetti

ULTERIORI INFORMAZIONI

Seguiteci su Twitter @schaefflergroup e non perdetevi i nostri ultimi aggiornamenti.

2017-04-10 | Hannover/Momo

Fino al 44% in più di fattore di carico e durata all'incirca trip

KUSE X-life: una nuova classe di potenza tra le guide a ricircolazione di sfere


Con la guida a ricircolazione a sei corone di sfere KUSE recentemente sviluppata in qualità X-life, la divisione INA Tecnica Lineare dimostra che anche in un prodotto affermato sono possibili notevoli avanzamenti tecnici. KUSE X-life è così precisa e scorrevole da poter essere impiegata persino nei banchi di misura.

Nelle guide a ricircolazione di sfere le zone d'ingresso, quindi l'area in cui i corpi volventi entrano nella zona di carico, rappresentano fattori critici che limitano la vita di esercizio del cuscinetto. Queste zone fanno in modo che il carico sul corpo volvente non venga applicato improvvisamente, ma gradualmente. Migliorando la configurazione delle zone d'ingresso nei corpi volventi dei carrelli, la Divisione INA Tecnica Lineare è ora riuscita ad aumentare fino al 44%, in base alla forma e alle dimensioni costruttive, i fattori di carico delle guide a ricircolazione a sei corone di sfere KUSE. Rispetto alla versione tradizionale, la vita di esercizio viene incrementata all'incirca del triplo. Grazie al significativo aumento delle prestazioni, la serie KUSE rivisitata ottiene il sigillo di eccellenza X-life di Schaeffler.

Ampiezza di impulso ridotta fino all'83%
Le guide a ricircolazione a sei corone di sfere della serie KUSE X-life presentano un'elevata rigidezza, con ampiezza di impulso molto bassa e possono essere impiegate anche in applicazioni che ammettono solo bassissime vibrazioni e richiedono la massima precisione, come ad esempio i banchi di misura. La circolazione delle sfere fa sì che nella zona di carico del carrello non ci sia mai una quantità costante di corpi volventi soggetti al pieno carico. A seconda dell'effettivo numero di corpi volventi nella zona di carico, il carrello ha cedimenti variabili lungo la corsa tra un minimo ed un massimo. Questo effetto determina un leggero movimento pulsante del carrello nella direzione del carico chiamato stroke pulsation. Con riferimento ad una singola sfera, ampiezze di impulso fino a 1 µm (Peak to Peak) non sono un fenomeno raro. Nella nuova generazione di guide KUSE X-life il profilo della zona di ingresso è stato ottimizzato, in modo da ridurre drasticamente la stroke pulsation soprattutto ai carichi più elevati. Con un carico di 1,35 t l'ampiezza di impulso è ora inferiore a 0,1 µm, con una riduzione dell'83% rispetto alla versione precedente.

KUSE X-life: massima rigidezza e capacità di carico basata su sfere
Le unità a ricircolazione di sfere KUSE X-life, nell’ambito delle guide profilate basate su sfere, sono l’esecuzione più rigida e di maggiore portata presente sul mercato. Sei corone di sfere, invece delle normali quattro, assorbono i carichi: le forze di compressione vengono assorbite da quattro corone di sfere con un angolo di contatto di 45°. Due corone di sfere assorbono le forze di trazione. Queste due corone di sfere, per aumentare la loro capacità di carico, dispongono di un angolo di contatto più acuto, ossia di 60°. Le forze laterali sono trasmesse da tre corone di sfere. Questa speciale configurazione delle corone di sfere disposte a X e ad O, coniugata ad angoli di contatto di 45° e 60°, rende la serie KUSE-X-life, come pure la generazione precedente, ideale soprattutto nei casi di carico combinato. Rispetto alle unità a ricircolazione di sfere a quattro corone, la rigidezza può essere aumentata in media del 15%. Grazie alla stroke pulsation molto bassa, le guide a ricircolazione di sfere a sei corone KUSE X-life sono particolarmente adatte nelle applicazioni di alta precisione, nella produzione di componenti elettronici, nella costruzione di stampi, nrlla microscopia e nell'ottica, ma anche in applicazioni in cui vengano richieste elevata capacità di carico ed elevate prestazioni di funzionamento.

Schaeffler utilizza i cookie per garantirvi una navigazione ottimale. Continuando a navigare su questo sito Web accettate automaticamente l’utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni

Accettare