Azionamenti diretti INA

Motori planari

I motori planari sono adatti per i posizionamenti punto-punto che richiedono una precisione al micron. Un azionamento planare può essere posizionato anche verticalmente e a testa in giù. Il sistema è particolarmente efficiente se su uno statore lavorano non uno, ma più rotori in grado di realizzare più assi all'interno dell'area di lavoro.

Il motore planare può essere regolato o azionato nel campo dei micromovimenti. E' equipaggitao con tre teste di misurazione magnetiche e viene regolato come un motore a corrente continua a commutazione elettronica a tre coordinate.

 
 
 

Vantaggi

  • Principio ad un piano: guida estremamente precisa su due assi senza ulteriori interventi
  • Sistema di supporto pneumatico esente da usura: parametri costanti oltre i 100 milioni di corse, movimento esente da stick-slip
  • Più rotori su uno statore. Ottimizzazione dei processi
  • Funzionamento in qualsiasi posizione all'interno dell'area di lavoro: Libertà costruttiva
  • Massa traslata ridotta: elevata dinamica
  • Loop chiuso in 3 coordinate (x, y, phil): Motore passo con regolazione della posizione | Sistema di misurazione magnetico, integrato a 3 coordinate
  • Freno integrato: sicurezza mediante disattivazione dell'aria
  • Varie forme costruttive: costruzioni open-frame, ponti, strutture per ulteriore regolazione angolare
  • Statori in ghisa o in materiale leggero: ottimizzazione degli statori in base al caso applicativo
  • Idonei per applicazioni in ambienti puri
 

Campi di applicazione

  • Tecnica di processo e montaggio di chip card
  • Montaggio lampade con test
  • Laser trimming di resistenze SMD
  • Classificazione di componenti
  • Traduzione e inversione di circuiti di commutazione
  • Sistemi di trasporto
  • Attività di pick and place
  • Lavorazioni di schede a circuiti stampati
  • Macchine di misurazione e di prova
  • Waferhandling