Azionamenti estrusori

Soluzione applicativa

 

Le elevate forze assiali che l'estrusione induce negli alberi di trasmissione sono trasmesse al supporto da cuscinetti tandem F-81660. Un cuscinetto tandem si compone di più cuscinetti assiali a rulli cilindrici disposti uno dietro l'altro. Grazie a un sistema elastico di ralle e anelli commisurati l'uno all'altro, tutti i livelli del cuscinetto tandem sono caricati costantemente in modo equilibrato, indipendentemente dal rapporto del coefficiente di carico C rispetto alla forza assiale F. Di norma, è dotato di gabbie assiali a rulli cilindrici, di serie.

I vantaggi di un cuscinetto tandem sono particolarmente evidenti laddove si pongano le esigenze seguenti:

  • minimo spazio radiale
  • elevate forze assiali
  • lunga durata d'uso
  • minimo attrito.

Albero intermedio

I due semialberi che costituiscono l'albero intermedio (b) poggiano radialmente su due cuscinetti a rulli cilindrici SL 183040. Sono montati in modo da agire come cuscinetti liberi. L’insieme dei cuscinetti guida l’albero come fosse un supporto a quattro punti di contatto. Ciascuno di essi è precaricato assialmente e mobile radialmente.

Albero intermedio

Sull'albero intermedio, un ingranaggio intermedio (c) ha una dentatura obliqua, l'altro (c) ha dentatura rettilinea. Entrambi gli ingranaggi intermedi ruotano su cuscinetti d'appoggio SL 192 328 C3.

Alberi delle viti senza fine

Per i due alberi delle viti senza fine si è scelto per ciascuno due cuscinetti d'appoggio a due corone NNCF 140x225x105 e due cuscinetti a due corone SL 1850 26 C3. Gli alberi vengono guidati sui cuscinetti tandem e radialmente su cuscinetti a sfere 6309. Inoltre si utilizza un cuscinetto a rullini NA 4824 C3 per la guida di un albero.
Per i cuscinetti tandem è usuale un precarico. In questi cuscinetti il precarico è ottenuto con pacchetti di molle a tazza. Durante il funzionamento a vuoto i pacchetti di molle a tazza poggiano su due cuscinetti assiali a rulli cilindrici 81224 TN.

Lubrificazione

Tutto il meccanismo si lubrifica e si raffredda a olio. La sottrazione di calore ha grande importanza in un azionamento che richiede prestazioni così elevate. Il riduttore dispone quindi di una adduzione di olio lubrificante accuratamente studiata.

Particolarmente per i cuscinetti in tandem, si è prestata attenzione alla direzione del flusso e alla quantità.

Prodotti INA utilizzati

  • Cuscinetto d'appoggio SL 183040
  • (2) Cuscinetto d'appoggio SL 192328 C3
  • (3) Cuscinetti d'appoggio NNCF 4824 C3
  • (4) Cuscinetto d'appoggio SL 185026 C3
  • (5) Cuscinetti assiali a rulli cilindrici 812 24 TN
  • (6) Cuscinetti a rullini NA 4824 C3
  • (7) Cuscinetti a sfere 6309 C3
  • (8) Cuscinetti a tandem, F-81660
  • (9) Cuscinetti a quattro punti di contatto QJ324N2MPA