Azionamenti a ingranaggi conici

Soluzione applicativa

 

Per il sistema di supporto nell'albero principale sono stati scelti cuscinetti radiali rigidi a sfere 6010 (1). Questi cuscinetti trasmettono oltre alle forze radiali anche forze assiali. Sul secondo albero lo spazio a disposizione è minimo. Per questa ragione, per assorbire le forze assiali e radiali, viene montato il cuscinetto a sfere a contatto obliquo 7205 BE (2).
I cuscinetti a contatto obliquo hanno un angolo di pressione di 40° (suffisso B) ed una corona di sfere rinforzata (suffisso E).

L'assenza di gioco richiesta si ottiene con l'accoppiamento di cuscinetti radiali rigidi a sfere con cuscinetti a sfere a contatto obliquo.
I cuscinetti radiali a sfere ed a contatto obliquo vengono lubrificati tramite il canale di rilubrificazione. Questa lubrificazione a bagno d'olio è sufficiente se i condotti sono in direzione laterale o verso il basso. Le tenute nel supporto proteggono i cuscinetti e gli ingranaggi conici dalle impurità esterne e trattengono l'olio all'interno dell'azionamento.

Se i condotti sono rivolti verso l'alto, vi è il pericolo che i cuscinetti a sfere a contatto obliquo non siano raggiunti da olio a sufficienza. In questi casi occorre utilizzare cuscinetti a sfere a contatto obliquo 7205 BE 2RS. Questi cuscinetti hanno tenute striscianti da entrambi i lati e sono forniti già ingrassati.

Prodotti INA utilizzati

  • 1 cuscinetto radiale rigido a sfere 6010
  • 2 cuscinetto a sfere a contatto obliquo 7205 BE