Trasformazione

Mulini verticali

Dopo la frantumazione, pietre e minerali, ma anche carbone e klinker, vengono frantumati nei mulini in granella sottile o in polvere. Con i mulini verticali (chiamati anche Schüsselmühlen) vengono macinati, da molti anni, ad esempio, carbonato di calcio nella produzione del cemento, oppure carbone nelle centrali termiche.

 
 

La macinazione del materiale avviene tra un disco rotante di comando con asse verticale e cilindri disposti sopra di esso con mantelli di diverso profilo. Il materiale in ingresso viene continuamente convogliato fino a quando non ha raggiunto la dimensione desiderata della grana. Quantità, forma e disposizione dei cilindri si differenziano a seconda del produttore e delle funzioni.

 
 

Per la compensazione di grandi movimenti angolari, il cilindro di macinazione viene guidato da cuscinetti orientabili a due corone di rulli con anello esterno ampliato. Questi cuscinetti sono configurati per un funzionamento duro con forti urti ed oscillazioni.