Azionamenti diretti INA

Motori torque

RE
 
RI
 
RM
 
HSRV
 
RI
 
 

I motori rotativi tendono a sostituire sempre più frequentemente, come azionamenti diretti, i tradizionali azionamenti con viti senza fine e ruote dentate, in seguito all'aumento esponenziale delle esigenze nel campo degli assi di rotazione.

L'elasticità dovuta al gioco e all'attrito è stata eliminata, mentre si è riusciti ad incrementare notevolmente la larghezza di banda, la precisione generale e la risoluzione di posizionamento.
I motori sincroni "slottet" High-Torque con elemento mobile interno ed esterno si distinguono per lo sfruttamento efficace della potenza, la massima densità di potenza, l'elevata capacità di accelerazione e le elevate velocità di rotazione. Hanno un funzionamento senza contatto ed usura.

Sia i motori a rotore interno (RI) sia i motori a rotore esterno (RE) sono concepiti come motori integrati ed offrono una base di azionamento ottimale per il settore del posizionamento rotativo e per le tavole girevoli. Possono essere integrati nellle macchine più diverse, in quanto possono essere prodotti in modo specifico per il cliente, in dimensioni a richiesta. Al cliente viene inoltre offerta per queste serie la possibilità di ordinare singoli componenti standard del motore e quindi di produrre un proprio prodotto con motore interno.

I motori del tipo RE sono stati ottimizzati sotto l'aspetto di momenti torcenti più elevati. A parità di spazio di montaggio, lo sfruttamento del momento torcente rispetto ai motori a rotore interno è costantemente un po' più elevato. Il raffreddamento avviene sull'alloggiamento dello statore collocato all'interno. Il rotore si configura come un tamburo con magneti permanenti integrati. Il campo magnetico dei motori è configurato ed ottimizzato sulla base delle conoscenze più recenti. I motori RE hanno momenti di cogging molto ridotti. Anche la cosiddetta pulsazione del carico (oscillazione attiva del momento) è stata sensibilmente ridotta.

Una prestazione ancora più elevata con concomitanti velocità periferiche elevate viene raggiunta dai tipi high-speed HSR ed HSRV, dotati di strutture di avvolgimento innovative. Con prestazioni fino a circa 50 kW, questi motori con configurazione specifica per il cliente possono raggiungere velocità periferiche fino a 50 m/s - la velocità di un treno diretto.

 

Vantaggi

  • Massima dinamica
  • Elevata capacità di accelerazione
  • Elevate velocità finali
  • Posizionamento preciso
  • Movimento uniforme
  • Eccellente rigidezza al carico statico e dinamico
  • Forma costruttiva compatta
  • Montaggio più semplice nei sistemi di guida
  • Elevata affidabilità e durata
 

Applicazioni

  • Apparecchiature
  • Macchine di assemblaggio
  • Macchine pick-and-place
  • Macchine bond
  • Macchine di misurazione
  • Macchine per ispezione ottica
  • Macchine per il taglio laser
  • Fresatrici e rettificatrici ad alta velocità
  • Azionamenti per mandrini ad alta velocità